consigli da parte della stilista francesca anastasi sublime

MODA OCCHIALI ESTATE 2020


Ciao ragazze, eccomi nuovamente a collaborare nella rubrica dei consigli di moda. Oggi vorrei parlarvi di un accessorio molto importante: gli occhiali da sole che possiamo utilizzare in molte occasioni, per proteggerci dalla forte luce che ci investe sopratutto nel periodo estivo. In commercio ce ne sono di moltissimi modelli e tipologie di colori e tipi di lente. La cosa fondamentale è trovare il modello che più si addice al nostro viso, perché com’è noto, ogni volto richiede un proprio occhiale specifico, per una questione di proporzioni, tra forme del viso e tipo di montatura. Ci avviciniamo all’estate, fra un po’ riprenderemo la nostra vita fuori casa , e sarà necessario, (dopo essere stati costretti per molto tempo in casa), proteggere maggiormente gli occhi. Indossando gli occhiali, eviteremo anche di contrarre la fronte, creando una smorfia che favorisce la comparsa di piccole e antiestetiche rughe. Dal momento che non è facile orientarsi trai i tanti occhiali in commercio, vorrei aiutarvi a conseguire l’ occhiale più adeguato al vostro viso. Ad ogni forma, citerò delle celebrità, che indossano quel tipo di modello e farò il confronto per semplificare la vostra scelta.

1) il viso a forma OVALE: chi ha questa forma, può indossare qualsiasi montatura perché per eccellenza è un viso perfetto. Fronte e mento stretti, zigomi pronunciati , come es , Megan Fox  Rihanna e Julia Roberts .

2) il viso ROTONDO:  E’ un viso un po’ paffutello, ricorda il volto di una bimba ed è disegnato sul viso quasi un cerchio, con delle linee dolci . Le guance piene presentano zigomi alti tipo Cameron Diaz , Mila Kunis, Selena Gomez . L’ occhiale perfetto da prediligere, deve avere una montatura, che contrasti le forme rettangolari e con spigoli accentuati.

3) il viso QUADRATO: E’ un volto un po’ spigoloso, con la mascella forte, fronte alta, zigomi larghi, quali le attrici Angelina Jolie, Sandra Bullock, Demi Moore. La montatura ideale dovrebbe avere lenti rotonde, oppure ovali, per ammorbidire i tratti duri, con montatura sottile che non evidenzino eccessivamente zigomi e mandibola .

4) il viso ALLUNGATO: E’ un viso magro e stretto, sviluppa in altezza una fronte alta. Per questo viso, serve un occhiale grande ed ovale, che faccia sembrare meno scarno il volto. es; Sarah Jessica Parker, Liv Tyler e Hilary Swank

5) DIAMANTE:  è una forma poco comune, dal viso spigoloso, con gli zigomi che risaltano la parte più sporgente del viso. Questa forma presenta  mento appuntito e fronte stretta. Gli occhiali adeguati per questo tipo di viso, sono rotondi e a goccia: es. Madonna , Megan Ryan.

6) CUORE: E’ un viso dalla fronte larga, e mento stretto a punta, con attaccatura dei capelli a V . Consiglio occhiali a goccia es. Scarlett Jonsson.

Se si vuole riassumere la storia di questo utile  accessorio, è necessario ricordare che i primi a realizzare gli occhiali sono stati gli INUIT, un piccolo popolo dell’Artico.  Gli occhiali erano costituiti di legno, oppure con ossa di animali dalla forma a fascia  che copriva gli occhi, ed avevano due  piccole fessure che permettevano  di vedere, ma evitavano il riverbero della neve . Grazie all’imperatore Romano Nerone, nacquero invece i primi occhiali con lente, costituiti da due pietre sferiche  di smeraldo. Venivano utilizzati per assistere alle lotte di gladiatori in piena estate e venivano usate queste pietre (dal colore riposante), per proteggersi dai raggi solari . Gli occhiali che possiamo definire simili a quelli dei giorni nostri , ebbero vita nel XX secolo. La leggenda narra che il luogotenente Macredy una volta che riportò un danno agli occhi, con un volo in mongolfiera, chiese che per i futuri voli all’azienda Bausch & lomb (ora nota casa dei Ray Ban) si creasse un modello adeguato all’utilizzo dei piloti. Così nacque lo storico modello a goccia aviator  3025 che venne utilizzato nel film di successo “Top Gun”, dell’attore Tom Cruise. Ricordo che tutti i teenager dell’epoca acquistarono il celebre occhiale, che non è più passato di moda. …
Care amiche, ci vediamo nel prossimo numero: un saluto e un abbraccio dalla vostra stilista

Francesca Anastasi Sublime