salvo agnello, un cantante di grandi prospettive

siciliano di nascita, ama la musica partenopea

Salvo Agnello nasce a Siracusa e cresce come cantante nei vicoli di Ortigia, fin dai primi anni dimostra la sua passione per la musica partenopea ed appena diciassettenne, ha già un gruppo di fans che lo seguono e lo ammirano per la limpidezza e la semplicità con cui si propone al vasto pubblico. Incide il suo primo lavoro discografico intitolato “Innamorarsi” a Napoli con il M° Enzo Rossi ed un team di musicisti napoletani. E’ subito successo e questo gli apre la strada per un percorso che ancora oggi gli da soddisfazioni ed importanti riscontri. Pubblica in questi giorni un CD che lo rivede sulla scena musicale dopo una breve pausa. Il titolo è “Sono io…”. sono 10 brani scritti, arrangiati e prodotti dal suo inseparabile amico e maestro, Enzo Rossi con il quale cura una sua etichetta discografica

Salvo Agnello attualmente ha in cantiere numerose novità musicali ed affascinanti progetti. Il suo carattere dolce e solare lo dimostra nella sua convinzione che qualunque forma di successo parta sempre dall’ armonia della vita familiare e dalla serenità interiore. Anche come attore Salvo Agnello sta in trattative per alcune produzioni cinematografiche in corso, ma per il momento preferisce non parlare e mantenere la sorpresa. Salvo può soltanto svelare la partecipazione del M° Enzo Rossi per la scrittura delle musiche, e, in attesa dell’uscita sul mercato del suo nuovo lavoro discografico saluta il suo pubblico dal suo studio di registrazione di Roma. Attualmente Salvo Agnello, sta collaborando discograficamente con il cantautore romano Tony Riggi, con il quale è nata una profonda stima musicale. Lo stesso, allievo del M° Enzo Rossi, sarà in tour musicale in Sicilia. Il cantautore siciliano incontrando Tony Riggi lo presenterà alla produzione del film, dove anche lui potrebbe trovare un ruolo.

Rino R. Sortino